Le manovre di rianimazione cardio-polmonale con utilizzo di un defibrillatore semi-automatico nell’adulto e nel pediatrico e il supporto delle funzioni vitali tramite le tecniche di disostruzione delle vie aeree. Sono state spiegate nella sede dell’associazione “I Soccorritori di Caccamo” dal dirigente Alaimo con la sua equipe di istruttori, durante il corso formativo “Full-D” tenuto dagli istruttori dell’unità di formazione 118 Sicilia con la collaborazione della cooperativa “Gli Angeli Per La Vita”. Presente, durante l’iniziativa, anche il direttore tecnico sanitario dell’associazione “I Soccorritori di Caccamo” Antonio Azzarello.

Tra lezioni teoriche e pratiche, sono stati formati sedici volontari dell”associazione, rappresentata da Maria Cecala Frau, e quattro volontari dell’associazione onlus “Uniti Per La Vita” di Sciara, rappresentata da Giacomo Fragale. Con l’occasione è stato inaugurato, inoltre, il defibrillatore che sarà utilizzato proprio per le attività di soccorso e assistenza socio-sanitaria: nelle prossime settimane lo strumento sarà a disposizione per tutta la collettività caccamese 24h su 24.