domenica - 21 gennaio 2018

 

l'unica possibilità di sviluppo reale delle aree interne della sicilia

Le Zone Franche Montane nei primi 100 giorni di governo Musumeci. Il nostro auspicio nella LETTERA APERTA al Presidente

Non ci siamo risparmiati un solo giorno ad affermare che la fiscalità di sviluppo è l’unico modo per fare uscire le aree di montagna della Regione Siciliana dall’isolamento e per frenare il fenomeno dello spopolamento

l’uccisione della trans brasiliana ha provocato un moto d’indignazione in tutto il mondo

In occasione delle manifestazioni contro la violenza sulle donne, Madonie Notizie sceglie di ricordare la tragica fine di Dandara dos Santos

È stata assassinata “à luz do dia”, alla luce del sole, come si dice da quelle parti, dove la vita di gay, lesbiche e transessuali vale zero, anche grazie alla complicità di politici di estrema destra quali Jair Boslonaro

secondo la legge finanziaria del 2007 ficile non può rappresentare l'Agenzia

L’ex presidente della So.Svi.Ma. continua ad occupare l’ufficio. Potrebbe farsi forte del ragionamento di un pm. Non è la Cassazione – GLI ATTI

Ai sensi dell’art. 1, comma 734 della Legge n. 296 del 27 dicembre 2006, il 27 aprile 2014 Alessandro Ficile non poteva più ripresentare la sua candidatura. Così recita la norma

tutti d'accordo che alla sicilia vanno resi oltre 30 miliardi di irpef. Ma quando?

#Regionali2017, #iovoto Cancelleri “a cinque stelle”. Per il riscatto della Sicilia serve un voto di rottura con il passato

Il popolo siciliano è stremato dalla cattiva amministrazione. L’intera classe politica, da destra a sinistra, ha fallito su tutti i fronti, portando la Sicilia al baratro

Per le madonie regole diverse, chiare e trasparenti

Paesaggio da vivere, territorio da gestire ed elezioni per legittimare una “rappresentanza”. Gli inquirenti cosa ne pensano?

Daphne Caruana Galizia era una giornalista d’inchiesta, che viveva e lavorava a Malta. Nel pomeriggio di lunedì 16 ottobre è stata uccisa nell’esplosione della sua auto, dov’era nascosta una bomba

agevolazioni fiscali ad uso di alcune categorie di editori e a discapito di altri

Bonus pubblicità, agevolazioni per le imprese che acquistano spazi sui giornali on-line. APPELLO ALLA DEPUTAZIONE NAZIONALE

Quello delle testate online è, agli occhi di tutti, un mondo in costante crescita, ascrivibile oggi a tutti gli effetti all’universo editoriale, eppure c’è stato un tentativo di tagliarle fuori dal bonus pubblicità

È passato un messaggio che ha danneggiato l'immagine di un'intera comunità

Gli asini di Castelbuono godono di ottima salute. Per la raccolta differenziata andrebbero utilizzati in tutti i borghi

L’esempio di Castelbuono andrebbe esportato in tutti i Comuni del Parco delle Madonie e dell’hinterland. Il loro uso è ad impatto ambientale zero!

Antonio Mangia sarebbe stata una "zavorra" per certi ambienti

Madonie, turismo (mancato) e firme false. Ficile: «Mi hai delegato a sottoscrivere in tuo nome»

Mangia pensa in grande. La governance del paesaggio madonita pensa in piccolo. Incapacità? No. Necessità di avere le mani libere e di scorrazzare a piacimento

il diritto di cronaca e di critica è garantito dalla Costituzione, molti lo dimenticano

Ficile e Macaluso invocano “scuse ufficiali” dagli organi di stampa. Quando leggeremo il loro “mea culpa”?

La stampa ha il preciso dovere di informare i lettori di quanto accade. Racconta senza veli, con linguaggio diretto, ma non si è mai sostituita alle autorità preposte al giudizio

Agenzia di sviluppo e sindaci assenti al convegno di polizzi

La Zona Franca Montana non piace perché non si può “assalire”. Darà solo risposte concrete e disinteressate

Essere convinti che le Zone Franche Montane siano l’unica strada per lo sviluppo reale del paesaggio madonita non è una colpa

la BCC ai vertici del comune di gangi

“Cinque minuti di visibilità”. OPA della Banca di Credito Cooperativo o della politica, nel Borgo più Bello d’Italia

“Cinque minuti di visibilità”. Una frase rivolta a quei giornali che osano scrivere di cose che non sono direttamente connesse a risultati raggiunti dai politici

ultima possibilità per questo Parlamento

Zone Franche Montane: PD, M5S ed i Partiti distratti da altre cose. «È più urgente che il Governo stipuli l’accordo di programma con Rete Ferroviarie Italiane»

Il  Parlamento siciliano, se pur in zona Cesarini, avrebbe la possibilità di dare dignità a questa Legislatura, se definisse l’iter di approvazione del DDL981/15

La Culotta farà "quadrato" con la nostra testata sulle questioni sollevate?

Magda Culotta fa “quadrato” con la governance in nome dello “sviluppo locale”. Anche della legalità?

È bastato un comunicato stampa diramato da Pippo Guercio, per fare uscire allo scoperto, stizzita, Magda Culotta, deputato del PD. Ma la Culotta farà “quadrato” con Madonie Notizie? Attendiamo la sua reazione

Qui brucia tutto!

Emergenza incendi: via gli “Angioini” dalla Sicilia. Lo Stato presidi i paesaggi di questa sfortunata terra

Mentre a Roma si discute sull’emergenza incendi, la Sicilia viene espugnata dai piromani e dalla inadeguatezza delle amministrazioni comunali di imporre ai proprietari dei terreni di mantenere i fondi puliti

interventi risolutivi. basta illudere la povera gente

Stabilimento ex Fiat, la Blutec deve al Comune oltre 2 milioni di euro, guai con la società elettrica. Monta la preoccupazione

Il primo febbraio 2014 abbiamo raccolto lo sfogo di un operaio della catena di montaggio Fiat. Mario Rossi, sosteneva che «tutta la vertenza era una messa in scena e che la Fiat desiderava solo alleggerirsi del fardello dei dipendenti e spillare qualche milioncino alla Regione». Pochi mesi più tardi, alla gestione dello stabilimento si avvicendò

polemiche alla vigilia della proclamazione del neo eletto sindaco

Francesco Giunta è stato eletto sindaco di Termini Imerese. Rispetto per le azioni civiche ma alla Città urge un Governo

Se in democrazia c’è chi vince e c’è chi perde, il vittorioso dovrebbe sapere vincere e lo sconfitto dovrebbe sapere perdere. Così non sembra nella città di Termini Imerese che ha visto prevalere al fotofinish il candidato a sindaco Francesco Giunta

il 30 maggio ultima "chiamata" per i consiglieri comunali

Termini Imerese, a rischio l’approvazione del conto consuntivo 2015. Far mancare il numero legale è un grave atto di irresponsabilità

Il Consiglio Comunale di Termini Imerese nelle sedute del 22 maggio e del 23 maggio non ha raggiunto il numero legale per l’approvazione del rendiconto finanziario del 2015. Salta il banco

i feedback positivi aiuteranno a mantenere il rango dell'ospedale

Rete Ospedaliera, Candela rimette in discussione il decreto dell’Assessore Gucciardi. Le notizie sono buone ma la guardia non va abbassata

La “guardia” non dovrà essere abbassata in quanto nella sostanza il decreto 629 del 31 marzo 2017 resterà in vita

La Gazzetta Ufficiale parla una lingua diversa dall'assessore

Rete ospedaliera, Gucciardi risponde ai sindaci. Buoni propositi pre elettorali, il decreto resta invariato

L’assessore Baldo Gucciardi, ha risposto formalmente alla richiesta dei sindaci del Distretto Sanitario di Petralia Sottana.
Ai manager delle Asp: potenziate gli ospedali ma senza cambiare il “saldo” del Decreto

intervengono i legali del dottor pizzuto

Angelo Pizzuto replica al nostro “Il punto” sulle elezioni amministrative

“Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda”. È il credo di Horacio Verbitsky, giornalista e scrittore argentino

Login