Un altro passo avanti verso la pianificazione del nuovo P.U.D.M. del Comune di Cefalù, con annessa valutazione ambientale strategica e prestazioni specialistiche connesse.
L’architetto Giuseppe Vincenzo Pulvirenti, tecnico incaricato dall’amministrazione comunale di redigere il Piano, ha consegnato gli elaborati relativi alla VAS (Valutazione Ambientale Strategica) e alla VIA (Valutazione di Incidenza Ambientale), pronti per essere trasmessi all’assessorato regionale al Territorio e all’Ambiente.

A comunicarlo è il sindaco Rosario Lapuzina specificando che, già a partire dai prossimi giorni, l’amministrazione comunale provvederà a sollecitare presso gli uffici del Demanio della Regione Siciliana il rilascio dell’elenco delle concessioni in atto.

Una richiesta che, come precisa lo stesso primo cittadino, era già stata avanzata mesi addietro.
Successivamente, le concessioni demaniali saranno inserite, insieme alle relative coordinate geografiche, negli elaborati progettuali, al fine di completare la stesura del nuovo Piano.