A Petralia Sottana una rappresentazione teatrale che invita le persone a non provare disagio o paura verso l’altro “diverso”. ” Salv_Ami”, spettacolo di Giovanni Di Lorenzo, prodotto dalla “Trinacria Dance Company” e con la regia e i testi di Ivan Giumento, il 14 e 15 dicembre al “Cineteatro Grifeo” di Petralia Sottana.
Gli spettacoli si terranno alle ore 21. Per assistere allo spettacolo basterà pagare una quota libera. Dopo il grande successo riscosso a Caltanissetta e Misterbianco (in provincia di Catania), “Salv_Ami” torna così di nuovo protagonista di scena con tre nuove date.

Ancora una volta sul palco i giovani danzatori della compagnia diretta dal coreografo e ballerino Leon Cino. L’obiettivo della compagnia? Promuovere la sensibilizzazione su tematiche dilaganti quali il bullismo, l’immigrazione e le disabilità.

Lo spettacolo durerà 80 minuti e ha varcato numerosi palchi siciliani e sicuramente continuerà a farlo. Una rappresentazione che riesce ad affrontare in maniera giocosa temi importanti come: il bullismo, l’immigrazione o la disabilità.

«Il compito di questa campagna di sensibilizzazione – spiegano gli organizzatori – è quello di “vegliare” sui ragazzi, fornendo loro una “educazione alle emozioni”. Un percorso psico-educativo che consente loro di riconoscere i propri sentimenti e riuscire a comunicarli, creando spunti di riflessione sul proprio “sentire” e su quello altrui, cercando di gestire le emozioni più forti come la rabbia. Il 13, il giorno prima delle date di Petralia Sottana, saremo con lo spettacolo a Montedoro, in provincia di Caltanissetta».

Per info chiamare al 3441791364

*

 

Salv_ami