Archivio notizie > CRONACA > Termini Imerese
 

24/07/2014 16:06 - CRONACA - Termini Imerese - Maria Grazia D'Agostino

A Termini Imerese un centro di ascolto per le persone affette dalla sindrome di Down. Il nuovo servizio attivato dall'Aipd

L’Associazione Italiana Persone Down (AIPD) di Termini Imerese presenterà domani (25 luglio) un nuovo servizio che ha attivato al suo interno: il "Centro di ascolto" rivolto alle famiglie con familiari affetti dalla sindrome di down.

L’incontro si svolgerà nei saloni dell’Istituto Boccone del povero, in piazza Gancia, a partire dalle 18 e sarà curato da Ettore Piccione e da Francesca Castagna.

Nel corso della presentazione, ci sarà anche la testimonianza di chi, a fine giugno (esattamente dal 23 al 30 giugno), ha partecipato ad un progetto nazionale che ha visto i ragazzi con sindrome di down fare l’esperienza in autonomia lontano dalla propria casa. La sezione Aipd di Termini Imerese era stata selezionata tra sei scelte in tutta Italia, così sei giovani down del comprensorio hanno fatto l’esperienza di cucinare, fare la spesa e la pulizia nonché ogni altra attività legata al vivere da soli.

L’esperienza è stata fatta a Porto Cesareo (in Puglia) ed i sei sono stati accompagnati dall’operatrice termitana ell’Aipd, Maria Teresa Morello.

© Riproduzione riservata

 
ATTENZIONE!!
Non saranno presi in considerazione commenti con generalità fantasiose. L'indirizzo email dovrà essere valido e la Redazione si riserva la facoltà di verificarlo.
Nome e Cognome * Email *
 
 

 
 
Commento *


 
Commento anonimo
* Campi obbligatori
 

Il Caleidoscopio delle Madonie Report & News è uno spazio web d’informazione e di promozione del territorio, aperto al contributo di chiunque voglia manifestare liberamente il proprio punto di vista e a chi ha l’ambizione di contribuire a stimolare il dibattito sui temi trattati e su quelli che saranno proposti dai lettori.

Pubblichiamo tutti i commenti e le riflessioni dei lettori, purchè espressi in forma non offensiva e rispettosi dei princìpi su cui si fondano la Costituzione e le Leggi della Repubblica Italiana.
Ricordiamo, inoltre, che non si prendono in considerazione commenti e messaggi inviati da utenti anonimi o che forniscono dati e/o indirizzo e mail inesistente.
Come pure non saranno tenuti in considerazione messaggi inviati con pseudonimo. A chi scrive, e ne fa richiesta, garantiamo l’anonimato; ovvero chi scrive può chiedere che il suo nome non venga pubblicato.
La selezione del flag “SI” o “NO” garantiranno l’assoluto anonimato.
La redazione deve, sempre e comunque, essere in grado di risalire all’autore del commento pubblicato. Invitiamo pertanto i lettori a completare in modo corretto e veritiero tutti i campi della Sezione Commenti.

Ad esempio, commenti, il “campo” nome e cognome ed email non dovranno contenere:

  • espressioni volgari o scurrili
  • offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
  • esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie ecc.
  • parole di fantasia o nickname

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti nel Disclaimer non verranno pubblicati. Si raccomanda di rispettare la netiquette.

home | pubblicità | newsletter | contatti | informativa privacy | disclaimer | area riservata
Copyright © ilcaleidoscopio.info All Rights Reserved - Direttore responsabile: Laura Cianciolo
Editore: Associazione "Il Caleidoscopio" Cod. Fiscale 96022400822 Sede legale e Redazione: via dei Mille, 45 - 90020 Castellana Sicula (PA)
Il Caleidoscopio delle Madonie, Report & News - Quotidiano online, autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese n. 1/2013 del 08/03/2013